Intervento in aula in occasione della Festa Nazionale della Romania

Lunedì 4 dicembre sono intervenuta in aula per condividere con il Consiglio Comunale alcune riflessioni:

“Il Primo dicembre si è tenuta la Festa Nazionale della Romania ed io vorrei condividere con il Consiglio Comunale alcune riflessioni.

Parto da un dato, i romeni a Milano sono oltre 14mila, ed è la comunità più numerosa d’Italia con una lunga storia di migrazione verso questo paese che affonda le sue radici nell’antica Roma. Come forse saprete l’Imperatore Romano Traiano conquistò il territorio della Dacia che poi divenne l’attuale Romania.

Mi sono interrogata a lungo sul perché i miei connazionali sentissero un legame così forte con l’Italia, ho trovato la risposta nella storia e in alcuni versi del nostro Inno Nazionale che recita così:

“Risvegliati romeno dal sonno della morte,

Ora o mai più diamo prova al mondo che in queste mani scorre ancora il sangue dei romani, e che nei nostri petti conserviamo con orgoglio un nome Trionfatore in battaglia, il nome di Traiano”

Ed ecco tutto si fa più chiaro, c’è un legame molto forte fra il popolo romeno e quello italiano ed in nome di questo legame io vorrei chiedere all’amministrazione comunale di accogliere la richiesta di molte associazioni italo-romene di creare uno spazio cultura multifunzionale, aperto a tutti i cittadini che lo desiderano. Uno spazio dove finalmente i 2500 libri in romeno di storia, letteratura e molto altro possano trovare locazione, attualmente sono sparsi fra il consolato romeno e le cantine di vari cittadini.

Vorrei che questo luogo fosse anche una ludoteca e che i bambini di seconda, terza generazione possano trovare loro stessi, perché io me lo ricordo quanto era difficile da bambina trovare l’equilibrio interiore fra il mio paese natale e quello splendido che mi ha accolta, l’Italia. Vorrei dare alle famiglie romene che crescono qua i loro figli la possibilità di trasmettere le nostre radici e vorrei dare la possibilità agli italiani di conoscere la meravigliosa cultura romena.

Ecco perché spero vivamente di trovare la collaborazione dell’amministrazione comunale.”

 

 

 

 

Settimana della Disabilità

Il 3 dicembre sarà la Giornata Internazionale della Disabilità e come ogni anno organizziamo tanti eventi per riflettere e confrontarci sul tema. Inizieremo il 29 novembre con un evento che si terrà al Palazzo delle Stelline di cui vi riporto di seguito il dettaglio e continueremo fino a sabato 2 dicembre.

 

 

Commissione Consiliare su Salute: a Milano parte una campagna di test HIV

Oggi in Commissione Consiliare ho invitato l’assessore di Municipio 3 Massimo Scarinzi, il Consigliere di Municipio Filippo Rossi e il Presidente di Arcigay Milano Fabio Pellegatta, i quali ci hanno raccontato dell’importante progetto che hanno recentemente messo in campo con il gruppo Salute Arcigay Milano: si tratta di una campagna di test HIV a risposta rapida, gratuita e anonima presso lo Spazio di Via Porpora (di fronte al civico 58).
Il Servizio è attivo ogni 3° giovedì del mese, dalle 19:00 alle 21:00 (ultimo accesso). NON è richiesta prenotazione.
Per ulteriori informazioni: [email protected]

Raccolta Coperte per i senzatetto – 26 novembre in tante piazze a Milano

Partecipate domenica 26 novembre dalle ore 9.30 alle ore 17.30 alla tradizionale raccolta di coperte, sacchi a pelo e indumenti pesanti: sono essenziali per le persone senza dimora, italiani e stranieri, ospiti delle strutture che devono affrontare l’inverno.

I volontari delle associazioni che da anni operano con il Comune di Milano con servizi dedicati alle persone senza dimora, vi aspettano nei seguenti punti di raccolta:

· Piazzale Baiamonti – Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi Onlus
· Piazzale Baracca / Via Enrico Toti – Fondazione Progetto ARCA Onlus
· piazza Velasquez/ MM Gambara – Comunità di Sant’Egidio
· Piazzale Argentina / Via Mercadante – SOS MILANO Associazione Volontaria , Associazione Anime Bisognose, Associazione Linea Gialla Onlus
· Viale Papiniano/Cantore – Opera Cardinal Ferrari
· P.le Piero Gobetti – Associazione Angelservice Cooperativa Sociale
· Piazzale della Repubblica – Fondazione Progetto ARCA Onlus
· Piazza XXIV Maggio – Fondazione C.I.S.O.M.
· Via Pollini 4 – Associazione City Angels (presso la loro sede)
· Piazza XXV Aprile – Fondazione Padri Somaschi (presso la loro sede).

Io andrò in Piazzale Gobetti e spero di vedervi numerosi!

Incontro con la Fondazione Somaschi per un confronto sui Campi Nomadi

Recente ho incontro la Fondazione Somaschi per confrontarci sul loro operato all’interno dei Campi Nomadi.

Il Comune di Milano ha 5 insediamenti autorizzati (Negrotto, Chiesa Rossa, Impastato, Bonfadini e Martirano), ognuno con una propria origine etnica, evoluzione storia e ognuno con diverse esigenze.

Ho ascoltato a lungo la testimonianza del team composto da giovani, appassionati operatori che ogni settimana lavorano all’interno dei campi per andare incontro alle esigenze degli abitanti. L’anno scorso mi sono recata insieme con loro in alcuni campi per poter vedere direttamente quali sono le più grandi problematiche. Purtroppo ci sono tante situazioni critiche a cui bisogna far fronte fra cui l’alto tasso di dispersione scolastica, la mancanza di role model che possano spingere i giovanissimi a continuare a studiare e costruirsi una vita fuori dal campo. Tuttavia ci sono anche bellissime esperienze di ragazze e ragazzi che stanno studiando che vogliono trovare presto un lavoro e l’indipendenza economica.

Dopo un’intensa mattinata di lavoro, analizzando i dati, i punti di forza e di debolezza di ogni campo abbiamo pensato che potremmo partire con l’affrontare uno dei tanti temi che saltano subito all’occhio entrando in un campo, ovvero quello della Salute. In particolare, credo che si potrebbe partire dall’Igiene orale coinvolgendo in primis i bambini e le mamme.

Interrogazione urgente al Sindaco: divieto di affissione dei manifesti della LAV “Basta sparare”

Il 25 ottobre 2017 io e il Consigliere Comunale Carlo Monguzzi abbiamo presentato la seguente Interrogazione al Sindaco per capire come mai la campagna contro la caccia presentata dalla Lega Antivivisezione degli Animali non si stata approvata dal Comune di Milano.

INTERROGAZIONE urgente al Sindaco

OGGETTO: divieto di affissione dei manifesti della LAV “Basta sparare”

I sottoscritti consiglieri comunali

visto:

il divieto di esposizione da parte dell’Ufficio Affissioni del Comune di Milano dei manifesti prodotti dalla LAV (Lega Antivivisezione) in occasione della campagna contro la caccia “Basta sparare”, con la motivazione che sarebbero evocativi del tema della morte;

ricordando che:

la caccia non solo evoca, ma procura morte a esseri viventi;

condividendo noi:

la campagna della LAV contro la caccia, e pensando che debba essere condivisa non solo in quanto la caccia è violenta e crudele ma anche perché l’abolizione della caccia è secondo noi una normale misura di civiltà.

Interrogano il Sindaco Giuseppe Sala

per sapere se non ritenga opportuno chiedere la rimozione di questo divieto, a nostro avviso ingiusto.

 

Incontro con la scrittrice italo-romena Elena Nemes Ciornei – 23 ottobre

Lunedì 23 ottobre parteciperò ad un evento molto bello e interessante che tocca le corde del mio passato e delle mie origini: la presentazione del libro di poesie di Elene Nemes Ciornei, scrittrice italo-romena che ha deciso di condividere con tutti noi i suoi più profondi pensieri.

Siete tutti invitati alla bellissima Libreria di Via Tadino 18!

 

 

 

Evento: EMA Milano. Europa dei Medicinali. Sabato 14 ottobre – ore 10 – Sala del Grechetto

Ci tengo davvero tanto ad invitarti ad un evento che ho organizzato con grande passione e che riguarda una partita in cui credo fortemente: quella che stiamo giocando per EMA, l’Agenzia Europea del Farmaco.

Se hai voglia di avere le idee più chiare su cosa sia EMA, cosa fa, e quale sarebbe la ricaduta per Milano, qualora la nostra città fosse scelta come futura sede, allora vieni sabato 14 ottobre presso la Sala del Grechetto, Palazzo Sormani, ne parleremo insieme con tante ospiti!
Ai saluti istituzionali partecipa la senatrice Emilia De Biasi, Presidente della Commissione Salute, e poi interverranno i Professori Giorgio Racagni di Farmacologia, Elena Tremoli del Centro Cardiologico Monzino, Giuseppe Testa della Statale di Milano e dell’Istituto Europe di Oncologia, e Vincenzo Salvatore già Direttore Affari legali EMA.
Infine, ascolteremo il senatore Gabriele Albertini, già Sindaco di Milano, e l’onorevole Lia Quartapelle, coordinatrice del gruppo interparlamentare su EMA.
Ti aspetto, è un’occasione davvero importante, non mancare!

Evento 6 ottobre 2017 in Sala Alessi “Dopo di noi” focus sul TRUST

Vi segnalo un importante momento di approfondimento sul Trust che è una forma di protezione legale nell’ambito del “dopo di noi”.

Il trust prevede la destinazione di alcuni beni da parte di una persona a vantaggio di uno o più soggetti. L’amministrazione dei beni, da parte di un terzo individuo, ha lo scopo di realizzare un programma di azioni a beneficio di chi si vuole tutelare, per approfondire questo argomento ho contributo a realizzare l’evento che trovate di seguito e vi chiedo cortesemente di aiutarmi nella diffusione di questa iniziativa presso le famiglie che frequentano i centri diurni disabili o che riteniate possano essere coinvolte perché è un argomento importante ed allo stesso tempo molto complesso. Per le famiglie può essere una occasione per comprendere meglio in cosa consiste il Trust  

“DOPO DI NOI”

 LA LEGGE 112/2016 TRA INTERVENTO PUBBLICO E INIZIATIVE DEL PRIVATO

Sala Alessi Palazzo Marino

Piazza della Scala – Milano

6 ottobre 2017 – ore 17 – 20

Saluti istituzionali e introduzione

  • Angelica Vasile – Presidente Commissione Politiche Sociali e Servizi per la Salute
  • Pierfrancesco Majorino – Assessore Politiche Sociali
  • Remo Danovi – Presidente Ordine Avvocati Milano
  • Maurizio Lupoi – Presidente Associazione “Il trust in Italia”

 

Ø  I diritti delle persone con disabilità –  Giuseppe Arconzo, Professore associato Diritto Costituzionale Università degli Studi Milano

Ø  Tutela e sostegno alla disabilità in Europa – Brando Benifei, Parlamentare Europeo, Vice presidente intergruppo sulla disabilità

Ø  Voce alle Associazioni –  Marco Rasconi, Ledha

Ø  La legge 112/2016: i trust per i soggetti deboli- MariaGrazia Monegat, Avvocato, COA Milano

Ø  Il contratto di affidamento fiduciario – Maurizio Lupoi, Professore emerito Università Genova

Ø  Il ruolo del notaio nel “dopo di noi” – Giuseppe Gallizia, Notaio in Milano

Ø  Avvocati per Milano: la persona al centro di progetti di tutela – Silvia Belloni,  Avvocato, COA Milano

Patrocinato da

  • Ordine degli Avvocati di Milano
  • Associazione Il trust in Italia

Vi aspetto!

 

Incontro sulla Povertà

angelica vasile incontro sulla povertà

Vi aspetto domenica 8 ottobre per confrontarci sul tema della Povertà, in particolare sulle politiche messe in atto dall’amministrazione comunale per l’inclusione sociale. È un tema che mi sta molto a cuore, i dati Caritas ci dicono che sempre più cittadini hanno bisogno di aiuto, con un aumento della coda alle mense del Volontariato e più di 13 mila persone che si sono rivolte ai centri di aiuto.

La fragilità in continuo aumento non deve farci abbassare la guardia perché Milano non lascia indietro nessuno!