Riapertura delle Scuole: facciamo il punto!

Con Lia Quartapelle e Daniele Marzano domani sera faremo il punto su uno dei temi più dibattuti negli ultimi mesi: le Scuole!

Ebbene sì, finalmente riapriranno. Ma come? Quali protocolli sanitari saranno seguiti? E i bambini? Avranno l’obbligo di mascherina sì o no? E in caso di influenza? Per tutte queste domande seguici domani sulle nostre pagine Facebook!

Dibattito all’EastRiver con gli under 26

Bravo Pierfrancesco Maran ad aver organizzato l’incontro con i #giovani under 26!

I giovani di cui a volte #parliamo ma con i quali quasi mai ci #confrontiamo, i giovani che hanno 1000 speranze e aspettative per il futuro che non possiamo permetterci di #tradire ancora una volta. Ancora e ancora.Spero davvero che le parole di Mario Draghi siano realtà e che i giovani diventino per questo paese un’occasione per ripartire e non un “peso” da gestire o una bella parola da citare quando fa comodo.Grazie anche al coordinatore dei GD Paolo Romano e a Guglielmo Pensabene impegnato su un tema difficilissimo.. quello degli affitti per i giovani.E ovviamente grazie a super @daniele mascolo per le foto.

La Milano dei Diritti!

Questa è la #Milano che mi piace, questo è il Comune in cui credo e per il quale lavoro e mi impegno. È la Milano dei #Diritti del #Rispetto e dell’ #Eguaglianza. Ricordo ancora il mio primo gaypride al liceo e il #fuoco che sentivo dentro. Sapevo che era giusto scendere in piazza e far sentire la mia voce e la mia sorellanza alle persone #LGBTQI ed è lo stesso fuoco che sento ancora oggi, anche se domani non potremo essere tutti insieme fisicamente in manifestazione, questa sera Palazzo Marino si tinge di arcobaleno!

La prima Statua dedicato ad una Donna!

Vi ricordate quel progetto di realizzare la prima #Statua a #Milano dedicata ad una #Donna? Ecco, dal circolo #02PD è partita una raccolta firme per Fernanda Pivano grande intellettuale del ‘900. Se vuoi aderire scrivi a info02@gmail.com. Insieme possiamo fare la differenza e sostenere un cambiamento culturale di cui solo noi possiamo essere i protagonisti. Difatti a Milano su 121 Statue nessuna è dedicata ad una Donna che si sia distinta nella storia, eppure di figure femminili ce ne sono state tante. Iniziamo a costruire la prima!Grazie al Segretario di 02PD Massimo Scarinzi nonché al gruppo #Diritti del circolo per il lavoro che stanno svolgendo, in particolare Filippo Rossi e Angelo Serìo.

FASE 2: CONSIGLI PER GENITORI E BIMBI

VENERDI 8 MAGGIO, ORE 18.30

The Walking DAD Story, Guida senza patente, MammaGo, Psicologa Arianna Terrana hanno ruoli diversi. Sono blogger e psicologi ma hanno in comune una cosa: l’attenzione per i bambini e il mondo dei genitori. Domani parlano di alcune iniziative realizzate per sostenere i genitori e i bambini sui temi “spinosi” di questa Fase 2: dall’uso delle mascherine ai divieti sull’uso dei giochi, fino alle regole per le visite dei nonni e le relazioni con gli altri bambini. Ho proposto al Comune di Milano e all’Ordine degli Psicologi della Lombardia con il supporto di Guida senza Patente di realizzare le linee guida per genitori e bambini per affrontare la Fase 2.

Parleremo poi anche dell’iniziativa di Mamma Go, blogger e psicoterapeuta campana, che ha realizzato un libro per raccontare la storia del Re Virus alla sua bambina di 2 anni e mezzo e far entrare in contatto i bambini con l’idea della mascherina.

Un dibattito che si alimenterà anche delle vostre idee, difficoltà, spunti e proposte per questa fase delicata di ripresa che deve mettere sempre di più al centro le esigenze emotive, psicologiche e pratiche dei bambini e offrire strumenti concreti di supporto alle famiglie.

Il Cielo di Milano: prima e dopo il lockdown

Da quando c’è il #Covid non parliamo più dell’emergenza climatica ma questa foto ci mostra #Milano durante la quarantena e prima. E allora vi chiedo: siamo proprio sicuri che vogliamo tornare a “come era prima”?

Andava tutto bene? Il mio timore (e non solo mio) è che non appena “riapriremo” ci sarà una corsa all’auto privata come unica soluzione per spostarsi. Ma #Ambiente e #Salute sono strettamente collegati e ora più che mai io spero in una #ripartenza #attenta #gentile e possibilmente #lenta.

Appello alla Comunità Romena

Oggi per il quotidiano online romeno faccio un appello ai tanti miei connazionali che vivono in Italia a non fare ritorno nella nostra terra di origine. Restiamo tutti qui con i nostri fratelli e le nostre sorelle italiane. Intanto seguo con un po’ di preoccupazione la situazione delle tante famiglie milanesi che hanno una persona con Disabilità in casa e non hanno ad oggi alcun supporto per gestire la situazione. Non dobbiamo e non possiamo lasciarli soli. L’Assessore Gallera se ne faccia carico il prima possibile!

Angelica Vasile, consilier în primăria oraşului Milano: “Şi eu aş vrea să merg să o salut pe mamaia, dar i-aş pune în pericol sănătatea”

Angelica Vasile este consilier municipal la Milano, cel mai important centru urban din zona roşie, considerat motorul economiei italiene. Sunt zile grele pentru întreaga administraţie a oraşului, dar autorităţile sunt convinse că, dacă regulile vor fi respectate cu stricteţe de populaţie, lanţul infectărilor poate fi încetinit. Una din măsurile de ultimă oră, spune pentru Hotnews.ro, Angelica Vasile, este “închiderea aeroportului Malpensa”.

Consiliera face un apel prin intermediul Hotnews.ro românilor din regiunile afectate: “Aş vrea să le spun conaţionalilor mei care locuiesc şi trăiesc în Italia că în acest moment cel mai bun lucru este să rămână acasă şi să nu se întoarcă în România. Cu atât mai mult dacă au reşedinţa în Lombardia, Veneto sau Piemonte. Înţeleg că dorul de casă este puternic. Eu, de exemplu, de ceva timp îmi doresc să iau avionul şi să merg chiar câteva zile la “mamaia” în România, dar de când a izbucnit criza cu noul coronavirus am înţeles că aş putea să-i pun în pericol sănătatea şi că cel mai corect lucru e să nu mă duc să o vizitez. Dacă ţinem la familiile noastre, trebuie să avem grijă de sănătatea lor. Italia este oricum o casă pentru noi, românii. Să rămânem aici, să urmăm regulile şi totul se va rezolva”.

Risposta al consigliere della Lega che denigra i romeni

Ancora un’uscita infelice da parte del centrodestra in un momento difficile e di tensione generale. Questa volta contro i romeni. E qui la mia risposta:

Coronavirus, polemiche per post di consigliere pavese su romeni, francesi e napoletani: la risposta di Angelica Vasile, consigliera a Milano e italo-romena
„Angelica Vasile, consigliera milanese italo-romena: «Bambini di Bucarest nei canali è un dramma, ma non bisogna speculare. Rimaniamo uniti»“

Coronavirus, polemiche per post di consigliere pavese su romeni, francesi e napoletani: la risposta di Angelica Vasile, consigliera a Milano e italo-romena

In tempi di Coronavirus, il mondo politico risponde in maniera più o meno unitaria: talvolta ci riesce, come nel caso della mozione regionale per chiedere al governo sostegno economico alle imprese, talaltra meno, com’è stato con la polemica tra il presidente della Lombardia Attilio Fontana e il premier Giuseppe Conte. Polemica che, comunque, è poi rientrata.

Un “caso politico” è invece scoppiato a Pavia, a causa di un post su Facebook scritto da Niccolo Fraschini, consigliere comunale eletto con una lista civica in sostegno al centrodestra. Fraschini si è scagliato contro i meridionali, i francesi e i romeni per quella sorta di “quarantena”, ufficiale o ufficiosa, a cui i lombardi sono o sarebbero attualmente sottoposti. La Romania in particolare è stata uno dei primi Paesi a prendere provvedimenti per chi proviene dalla Lombardia, ma si ricorderà la Basilicata e il suo “consiglio” ai suoi residenti che, dalle regioni del Nord, tornano a casa di auto-isolarsi.

Nel post, poi rimosso, il consigliere pavese notava che «noi lombardi siamo schifati» da chi «vive in mezzo all’immondizia (napoletani et similia), gente che non ha il bidet (francesi) e gente la cui capitale (Bucarest) ha le fogne popolate da bambini abbandonati». E poi: «Da questa gente non accettiamo lezioni di igiene».

Consiglio regionale potrebbe denunciarlo

“Niccolò Fraschini, contrariamente a quanto da lui pubblicato e dichiarato, non è addetto stampa e portavoce del Consiglio regionale e non è nemmeno dipendente dell’istituzione regionale”. Lo precisa in una nota il Consiglio regionale della Lombardia nella quale annuncia l’intenzione di denunciare il consigliere comunale di Pavia

Sindaco prende le distanze

Immediata la reazione del sindaco pavese Fabrizio Fracassi, della Lega: «Mi dissocio così come si sono dissociati per intero la mia giunta e i consiglieri di maggioranza. Vorrei considerala solo un’uscita infelice, ma la denigrazione è inaccettabile e va sempre respinta. In questi giorni, poi, in cui dovrebbe prevalere l’unità nazionale di fronte alla crisi, fa ancora più male leggere certe frasi di italiani del Nord contro italiani del Sud e di italiani del Sud contro italiani del Nord, come avvenuto dopo i primi casi del Coronavirus in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Il rispetto si deve a tutti. E attaccarci tra di noi, che siamo un unico popolo, è ancora più triste».“

Contro la tratta dei lavoratori

Oggi intervengo sul tema della tratta e sull’importante delibera del Comune di Milano che prevede niente appalti a chi sfrutta la manodopera. È un piccolo segnale ma fondamentale nel contrasto al fenomeno dello sfruttamento dei lavoratori. Persone che con l’inganno nel paese di origine vengono portati qui e sfruttati.

Regolamento per la Tutela degli Animali

Sono intervenuta in aula a nome del mio gruppo sul Regolamento degli Animali. È un Regolamento innovativo: inasprisce le sanzioni per chi non raccoglie le deiezioni dei cani, vieta la vendita di tartarughe d’acqua, vieta l’uso di animali nei circhi, e tante altre novità. Settimana prossima inizierà la discussione sugli emendamenti.

Massimo Scarinzi nuovo Segretario del circolo 02PD

Ieri sera abbiamo eletto il nuovo Segretario del mio circolo 02PD. Ha preso questo importante incarico l’assessore alle Politiche Sociali del Municipio 3 Massimo Scarinzi ed io sono molto felice perché è una bravissima persona, che sono certa saprà svolgere un ottimo lavoro, portando avanti l’approccio inclusivo del Segretario uscente Francesco Ascioti che ringrazio di cuore per tutto quello che ha fatto.

Sopralluogo presso Nuova Armenia e Asnada

Oggi ho partecipato ad un sopralluogo presso la Cascina Livigno per incontrare due realtà molto interessanti: Nuova Armenia e Asnada impegnate nella valorizzazione e costruzione di coesione sociale scommettendo sulla cultura, in particolare sulla valorizzazione delle lingue madri e delle culture presenti nel territorio.

Andate in via Livigno 9! Vi piacerà sicuramente!